Progetto sistema igienico sanitario

OBIETTIVO

Il progetto pensato da ANPIL onlus consiste nella costruzione ex novo di una struttura che comprenda un sistema igienico sanitario dotato di:

  • batteria di lavabo
  • fontanelle per la distribuzione di acqua potabile
  • sanitari in ceramica
  • nuova fossa settica
  • piastrelle a pavimento e sui muri perimetrali
  • cisterna per acqua di scarico
  • infissi e porte.
La struttura attuale esistente verrà abbattuta.  

Grazie al finanziamento ricevuto dalla Chiesa Evangelica Valdese (Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi) verranno effettuati i lavori nella missione di Tendron per la realizzazione di un nuovo sistema igienico sanitario.

Il contesto

Allo stato attuale la scuola primaria di Tendron non dispone di un sistema igienico sanitario adeguato alle necessità dei bambini e alla salvaguardia della loro salute.
All’interno dell’intera missione non esiste neppure un punto di distribuzione di acqua potabile per i 239 bambini.
L’unica struttura esistente, posta all’interno del cortile, è del tutto fatiscente e degradata.
Non c’è un sistema di acqua corrente per agevolare lo scarico e per la pulizia degli ambienti.
Le pareti sono sono piene di crepe e infiltrazioni e le porte in legno, non assicurano alcuna sicurezza né privacy. Di conseguenza molte ragazzine iniziano a saltare giorni di scuola quando entrano nella pubertà: in Haiti il 49% delle bambine perde da uno a tre giorni di scuola al mese a causa delle mestruazioni.
L’attività di ANPIL onlus non solo vuole fornire assistenza, ma anche sensibilizzare le persone sull’importanza di avere migliori condizioni igienico-sanitarie a casa come nelle scuole.

Il progetto

Il Progetto si propone di realizzare ex novo un sistema igienico sanitario a beneficio di 239 bambini della scuola primaria di Tendron (Isola della Tortuga).

L’attuale struttura è totalmente fatiscente ed insufficiente per le necessità dei bambini.
La nuova struttura consentirà di avere un ambiente pulito, igienicamente sicuro, di poter disporre di acqua potabile e di un normale sistema di scarico delle acque fognarie.
La nuova struttura consentirà di realizzare un percorso educativo e formativo, sperimentando che il miglioramento delle condizioni igienico sanitarie dell’ambiente in cui vivono implica un miglioramento della qualità di vita di loro stessi e anche dell’intera comunità.
Questo progetto ha l’enorme valore di restituire la dignità a tanti bambini a cui oggi è negata.

 

Progetto finanziato anche dalle donazioni dell’8 x 1000 alla Chiesa Valdese

IN SINTESI
Costo progetto

€ 50.699

Beneficiari diretti

239

Beneficiari Indiretti

1.673

Dove

Haiti

Guatemala, Haiti, Mozambico, Paraguay, R.D. Congo

Kit anti-covid

8.500€ su 10.000€ raccolti
Precedente
Successivo